Condizioni di vendita online di beni di consumo

Identificazione del Fornitore

I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla WHITE-CLOTHING DI BERGOMI FEDERICA con sede in Sant’elpidio a Mare (FM) CAP 63811, iscritta presso la Camera di Commercio di Fermo al nr. Rea FM-263556 del Registro delle imprese, partita IVA 02414800447, di seguito indicata come “Fornitore”.

1. Definizioni e Oggetto del contratto

  1. Con l’espressione “contratto di vendita online” s’intende il contratto stipulato tra il Fornitore e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza, tramite strumenti telematici, di beni di consumo che fanno l’oggetto di attività del Fornitore.
  2. Con l’espressione “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica e/o giuridica che compie l’acquisto.
  3. Con il presente contratto, il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni di consumo offerti in vendita sul sito www.nuovafase.it

2. Conclusione ed efficacia del contratto

  1. Il contratto di acquisto si conclude con l’accettazione da parte dell’Acquirente del presente contratto e successivo pagamento dei beni acquistati. Il sistema di vendita online fornisce all’Acquirente un riassunto dell’acquisto effettuato attraverso una pagina stampabile conclusiva del processo di acquisto, nella quale sono riportati tutti gli estremi dell’ordine.
  2. In aggiunta, il sistema informatico qui definito “sito di vendita online” provvede all’invio, per conto del Fornitore, di una e-mail  di conferma e riepilogo dell’ordine nella quale si riportano gli estremi dell’ordine. Considerate le tecnologie ed i rigidi filtri antispam odierni, è cura del cliente verificare – qualora l’email riepilogativa dell’ordine non gli risultasse pervenuta – che non sia finita nella cartella “Spam” o “Junk” oppure nella cartella “Cestino” o “Trash” del proprio client o servizio di posta elettronica.

3. Prodotti

  1. www.nuovafase.it (di seguito “Sito”) è un sito telematico di vendita di prodotti multi-categoria, mascherine personalizzabili, prodotti sanitari e igienizzanti, per la cura della persona e degli ambienti (nel seguito, “Prodotti”).
  2. Tutti i Prodotti offerti sono dettagliatamente illustrati sul Sito, all’interno delle rispettive sezioni, distinti per categorie di Prodotto.
  3. La rappresentazione visiva dei Prodotti sul Sito, ove disponibile, ha valore indicativo e corrisponde normalmente all’immagine fotografica dei Prodotti stessi e ha il solo scopo di presentarli per la vendita, senza alcuna garanzia o impegno, circa l’esatta corrispondenza dell’immagine raffigurata sul Sito con il Prodotto reale; e ciò, con particolare riguardo alle sue dimensioni reali e/o agli aspetti cromatici dei Prodotti e/o delle confezioni.
  4. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto.

4. Modalità di pagamento e fatturazione

  1. Le tipologie di pagamento sono indicate sul sito del Fornitore oppure concordate col Fornitore stesso
  2. I pagamenti online avvengono su un apposito spazio virtuale sicuro della banca incaricata ad offrire supporto in modalità protetta con sistema di cifratura.

5. Tempi e modalità della consegna

  1. Il Fornitore provvederà a spedire i prodotti ordinati con modalità e spedizioniere scelti dall’Acquirente tra quelli indicati sul sito al momento dell’offerta del bene.
  2. I tempi della spedizione possono variare dalle 24 ore successive all’ordine ad un massimo di 10 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine, ne verrà dato tempestivo avviso all’Acquirente.
  3. Modalità, costi di spedizione e tempi di consegna sono indicati sul sito 
  4. La merce viaggia sempre per conto e a totale rischio dell’Acquirente.

6. Prezzi

  1. I prezzi di vendita dei prodotti esposti all’interno del sito internet www.nuovafase.it sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. .
  2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, saranno appositamente indicati se al netto o al lordo di IVA. I costi di imballaggio e spedizione sono indicati a parte.
  3. Il Fornitore si riserva il diritto di modificare i prezzi dei prodotti in vendita senza preavviso.
  4. L’importo totale di un ordine potrebbe variare se i prodotti ordinati sono soggetti a minimi di acquisto per clienti professionisti.

7. Disponibilità dei prodotti e frazionamento degli ordini

  1. Il Fornitore indica nel proprio sito e-commerce i prodotti disponibili.
  2. In caso di sopravvenuta mancanza di uno o più prodotti il Fornitore contatterà l’acquirente per proporgli una delle seguenti soluzioni: un prodotto alternativo; informarlo sui tempi e le modalità di consegna del prodotto/i mancante; confermare la cancellazione del prodotto/i dall’ordine e procedere con l’addebito parziale del pagamento; cancellare l’ordine e non addebitarne l’importo oppure rimborsare quanto eventualmente pagato.

8. Limitazioni di responsabilità

  1. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
  2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet.
  3. Il Fornitore non ha alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento, improprio o illecito dei mezzi di pagamento da parte dell’Acquirente o di terzi all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.
  4. Il fornitore non ha alcuna responsabilità in caso di ritardo o mancata consegna da parte dello spedizioniere.

9. Responsabilità del fornitore

  1. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso o della sua composizione se il difetto/la composizione sia dovuta alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.
  2. La composizione di ogni prodotto è indicata sull’etichetta; l’acquirente è tenuto a leggerla attentamente. Le apparecchiature vanno usate esclusivamente nelle modalità indicate nelle istruzioni del produttore presenti nella confezione.
  3. Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia consapevole del difetto/la composizione/l’errato uso del prodotto, e del pericolo che ne deriva, e nondimeno vi esponga volontariamente. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per l’utilizzo improprio/illecito/illegale dei prodotti da parte dell’Acquirente.

10. Garanzie e modalità di assistenza

  1. Il Fornitore risponde per eventuali difetti di conformità che si manifestino entro il termine di due anni dalla consegna del bene per gli Acquirenti privati ed entro 12 mesi per gli Acquirenti con partita IVA. Ogni garanzia decade automaticamente in caso di guasti causati dall’utilizzo non conforme del bene.
  2. Ai fini del presente contratto si presume che i beni di consumo siano: a)  conformi  all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) conformi alla descrizione fatta dal Fornitore; c) conformi alla qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo che l’Acquirente può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e/o delle comunicazioni pubbliche del Fornitore sulle caratteristiche dei beni, compresa l’etichettatura; d) conformi  all’uso particolare voluto dall’acquirente, che sia stato da questi portato a conoscenza del Fornitore prima dell’acquisto e che il Fornitore ne abbia espressamente confermato l’idoneità.
  3. L’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
  4. In caso di difetto di conformità l’Acquirente potrà chiedere in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica la riparazione, la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, com4ma 4, del Codice del Consumo. Ad ogni modo, il Fornitore si riserva il diritto di scegliere una delle soluzioni al problema.

11. Obblighi dell’Acquirente

  1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati sul sito ovvero diversamente concordati con il Fornitore.
  2. L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a provvedere alla stampa e/o al salvataggio ed alla conservazione del riepilogo dell’acquisto, ovvero della fattura di acquisto per gli Acquirenti con partita IVA.

12. Diritto di recesso

  1. Conformemente alle disposizioni del D.lgs. n. 206/2005, così come modificato dal D.lgs. n. 21/2014 (di seguito Codice del Consumo), il Cliente consumatore ha diritto di recedere dall’acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricevimento dei Prodotti. In caso di acquisti multipli effettuati dal Cliente con un solo ordine e consegnati separatamente il termine di 14 (quattordici) giorni decorre dalla data di ricevimento dell’ultimo Prodotto.
  2. Il Cliente consumatore che intenda esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo al Fornitore tramite dichiarazione esplicita trasmessa a mezzo e-mail al seguente indirizzo: info@nuovafase.it 
  3. In caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente consumatore restituisce i Prodotti al Fornitore senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha inoltrato la comunicazione di cui sopra.
  4. I Prodotti dovranno essere restituiti integri, nella confezione originale, completi in tutte le loro parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc.) e accompagnati della relativa documentazione fiscale.
  5. In conformità a quanto previsto dall’articolo 57, comma 1, Codice del Consumo, le spese di reso saranno a carico esclusivo del Cliente consumatore. Non saranno accettati pacchi inviati a spese del destinatario.
  6. Secondo quanto previsto dall’articolo 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso non potrà essere esercitato in caso di:

– acquisto di beni chiaramente personalizzati;

– acquisto di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici (fra i quali rientrano i prodotti cosmetici, tutti gli attrezzi e le apparecchiature destinati alla cura della persona) e che siano stati aperti dopo la consegna.

  1. Il Cliente è comunque responsabile – anche nel caso in cui si astenga dal rimuovere i sigilli del Prodotto e/o della sua confezione – della diminuzione del valore del Prodotto e/o della sua confezione, causato da una manipolazione del Prodotto e/o della sua confezione.
  2. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, il Fornitore provvederà a rimborsare l’importo dei Prodotti oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 (quattordici) giorni dalla ricezione del reso, come previsto dall’art. 56 comma 1 del Codice del Consumo.
  3. Il Fornitore non sarà responsabile per il rimborso o il risarcimento relativo a Prodotti rispediti ma che non siano mai stati ricevuti dal Fornitore a causa di perdita, furto o danneggiamento che non siano a lui imputabili.

13. Cause di risoluzione

  1. Gli obblighi dell’Acquirente di cui al punto 10.1, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente effettua con i mezzi di cui all’art. 4.1 e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore ai punti 5 e 7, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento di una delle clausole – ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore e salvo diversi accordi tra le parti – comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

14. Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’Acquirente

  1. Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
  2. Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dall’Acquirente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né a usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti. Tali dati o solo parte di essi potranno essere esibiti ai soli soggetti coinvolti nel processo di acquisto, pagamento, movimentazione e consegna dei beni, ovvero soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria o di altri organi autorizzati a prenderne visione.
  3. L’Acquirente gode dei diritti di cui all’art. 7 del d.lgs. 196/2003 , e cioè del diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione o la cancellazione dei dati; in caso di cancellazione dei dati l’Acquirente è consapevole della necessità di fornirli nuovamente, qualora decidesse di effettuare altri acquisti presso il Fornitore.

15. Comunicazioni

  1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore devono essere inviate in Via Lussu 246, 63811 Sant’elpidio a mare (FM) oppure inviate tramite e-mail info@nuovafase.it. L’Acquirente deve tassativamente indicare nel messaggio nome, cognome/ragione sociale, residenza o domicilio fiscale, numero telefonico, indirizzo di posta , data e numero dell’ordine effettuato. In mancanza di uno o più elementi di cui sopra, il Fornitore potrebbe essere impossibilitato a rispondere.

16. Composizione delle controversie

  1. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto saranno devolute a un tentativo di conciliazione presso l’Organismo di mediazione della Camera di Commercio di Macerata e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.
  2. Qualora le Parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore, inderogabile ai sensi del’art. 33, comma 2, lettera u) cod. cons.

17. Legge applicabile

  1. Le presenti Condizioni Generali ed ogni e qualsiasi contratto stipulato con il Cliente sono regolati dalla legge Italiana, fatta salva l’applicazione della normativa comunitaria e dei trattati internazionali, quando siano applicabili, nonché della normativa nazionale a tutela dei consumatori.
  2. Per ogni controversia relativa all’interpretazione, esecuzione, validità od efficacia delle presenti Condizioni Generali e di qualsiasi contratto stipulato con i Clienti sarà competente, in via esclusiva, il Foro di Macerata.

 

Politiche di Spedizione

White Clothing invia il tuo ordine entro 1-2 giorni lavorativi dalla ricezione, dal Lunedì al Venerdì. Solitamente la consegna avverrà con corriere espresso 24/48H lavorative dall’evasione ordine (salvo isole o cap disagiati). Per gli ordini ricevuti entro le ore 11:00 dal Lunedì al Giovedì, spesso la consegna avviene già dal giorno successivo.
Gli ordini che riceviamo durante il fine settimana (o festivi) vengono invece evasi il primo giorno lavorativo successivo.
Nel caso non dovessi ricevere il pacco nei tempi previsti, contattaci segnalandoci il problema.
Può accadere, eccezionalmente, che qualche articolo risulti momentaneamente non disponibile e, in tal caso, la consegna può subire un leggero ritardo e, pertanto, l’ordine verrà evaso entro 10 giorni lavorativi.
In caso remoto in cui il prodotto risulti irreperibile, sarai avvertito via e-mail o per telefono del problema e potrai decidere che l’articolo non disponibile ti venga cancellato dall’ordine, o inviato in un’unica spedizione quando l’ordine è completo.
L’importo degli articoli non disponibili verrà automaticamente detratto dalla somma indicata al momento della registrazione dell’ordine. Nel caso di pagamento con carta di credito, l’addebito verrà effettuato solo al momento della spedizione e solo per gli articoli effettivamente spediti.

Le tariffe di spedizione variano in base al peso e alle scelte del cliente

Per ordini sotto i 100 grammi si può scegliere una spedizione tracciabile con poste italiane al costo di 4 euro,  Per ordini superiori applichiamo una tariffa UNICA, che permette al cliente di ammortizzare meglio le spese di trasporto (6 € come tariffa unica a prescindere dal peso e dal volume dell’ordine, spedizione GRATIS* per ordini di 50 euro IVA inclusa). 

Tali tariffe sono solo per clienti che effettuano l’ordine dall’ITALIA.

*Promozione non valida per clienti di tipo Rivenditore.

Per l’Europa il costo fisso con Corriere Espresso è di 15€.

Spediamo esclusivamente nelle seguenti Nazioni: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Francia (con P. di Monaco), Germania, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Portogallo ed Isole Baleari, Gran Bretagna, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Spagna (escluse Le Isole Canarie e Melilla), Ungheria.  (non accettiamo contrassegno)

Per i paese Extra EU il costo fisso con Corriere Espresso è di 50€.

Spediamo esclusivamente nelle seguenti Nazioni: Svizzera e Liechtenstein, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Serbia.   (non accettiamo contrassegno).

E’ presente inoltre un sistema di monitoraggio della spedizione che vi arriverà mezzo e-mail, con il quale è possibile conoscere la posizione reale della merce ordinata.

Talvolta, tuttavia, il servizio reso dal corriere potrebbe non soddisfare le vostre aspettative. Per facilitare la consegna, e tutelare te come cliente, facciamo luce su cosa è giusto aspettarsi dal corriere e cosa no, quali accorgimenti prendere per evitare problemi e come monitorare la spedizione.

E se il pacco arriva danneggiato? Occhio agli abusi e alle manomissioni

Prima di tutto un consiglio importante per evitare problemi: se ricevi un collo manomesso o se senti che al suo interno ci sono dei prodotti rotti o versati accetta il pacco con riserva. Dal pacco potrebbe essere stato sottratto qualche articolo (i più furbi fanno dei buchi molto piccoli nelle scatole per estrarre i prodotti e questi non sono visibili se non ad un occhio attento) o la merce potrebbe essersi danneggiata durante il trasporto. 

Se il pacco è chiaramente manomesso, invita il corriere a controllare il contenuto insieme a te (invitalo perché non è tenuto) oppure accetta il pacco firmando con RISERVA. Inserisci SEMPRE sul cedolino del corriere i MOTIVI o la descrizione del DANNO subito dal pacco, facendolo annotare dal corriere, e contattaci immediatamente, se non effettuerete tale operazione non saremo in grado di garantirvi il rimborso totale dei danni subiti.

In caso contrario, apponendo la “firma senza riserva”, il pacco si intende arrivato integro, la consegna si intende accettata e si libera lo spedizioniere, nonché il mittente, da ogni responsabilità.

Si ricorda che apporre riserve sulla spedizione è un diritto garantito al destinatario dall’articolo 1698 del Codice Civile: lo spedizioniere o chi per esso è tenuto a garantire l’esercizio di tale vostro diritto.

Il destinatario è tenuto al momento della consegna alle opportune verifiche, ed a non avere fretta di apporre la firma senza riserva sulla ricevuta di spedizione, senza aver prima esaminato l’aspetto del pacco.

È necessario verificare che i sigilli di garanzia dell’integrità della spedizione, presenti sulla confezione (anche la nostra etichetta vale come sigillo di garanzia), siano integri e che non siano coperti da nastro adesivo, anche se trasparente.

In caso contrario va apposto sul documento di trasporto, nell’apposito spazio, la dicitura “ACCETTATO CON RISERVA PER SOSPETTA MANOMISSIONE”

In tutti i precedenti casi, si deve chiedere al corriere una copia del documento di trasporto da cui risulti la riserva apposta per la ricezione del pacco. Solo dopo è possibile procedere al ritiro.

In nessun caso vanno apposte diciture di riserva non circostanziate: scrivere, ad esempio, “ACCETTATO CON RISERVA DI VERIFICA” non è valido ai fini della contestazione ed è equivalente a non avanzare riserve.

Può accadere che l’operatore del corriere offra al destinatario solo l’alternativa tra firmare senza riserve l’accettazione della spedizione e respingere la spedizione.

In tal caso, bisogna insistere per ritirare la merce apponendo una riserva, spiegando gentilmente al corriere che tale facoltà è un diritto tutelato dalla legge.

Se però lo spedizioniere impedisse di apporre riserve, il destinatario o il suo incaricato deve rifiutare la consegna della merce, deve rifiutare di firmare il documento di trasporto e lasciar rientrare la spedizione alla sede del corriere.

Il destinatario della spedizione, in tale evenienza, è tenuto ad avvisare immediatamente dell’accaduto, in modo da poter intervenire presso il corriere.

White Clothing non ha alcuna responsabilità per i danni subiti dalla merce nel trasporto.

Cosa succede quando il pacco viene regolarmente EVASO e SPEDITO in giornata?

Adottiamo un servizio di consegna a domicilio di tipo Espresso (la consegna viene fatta in 24, max 48 ore (salvo isole o cap disagiati) da quando affidiamo il tuo pacco al corriere. Se il tuo ordine è stato regolarmente evaso e spedito, riceverai l’e-mail di conferma ordine contenente il link per accedere al comodo tracking on line, con il quale puoi seguire lo stato della tua spedizione già dalla sera.

Nella stragrande maggioranza dei casi riceverai il tuo pacco con le tempistiche previste e non incorrerai in alcun problema.

Cosa succede se il corriere non riesce a consegnarti il pacco al PRIMO tentativo?

Se la consegna non viene effettuata entro 24/96 ore, è probabile che l’indirizzo indicato non sia corretto o che sia incompleto; oppure il destinatario è assente.

Sappiate che il corriere è obbligato a lasciare un avviso di passaggio, su cui è indicato un numero di telefono da chiamare per chiedere un secondo passaggio.

Ponete attenzione se vi chiedono di pagare dei costi aggiuntivi per il secondo passaggio. Sappiate che nessuna richiesta di pagamento aggiuntivo può essere fatta nei vostri confronti per un secondo passaggio. Né il corriere può proporvi di andare a ritirare il pacco in filiale, se non espressamente richiesto da voi in fase di conferma d’ordine. Accettate solo se vi sembra una soluzione comoda o utile per velocizzare la consegna in base alle vostre richieste: i corrieri sono infatti tenuti a ripetere la consegna.

Il corriere è tenuto a consegnarvi personalmente il pacco. In nessun caso può lasciarlo fuori dalla porta o in giardino. In qualsiasi momento potete comunque chiamare la filiale di competenza assegnata a voi, come indicato nella nostra e-mail di conferma e chiedere spiegazioni.

Cosa succede se il pacco va “in giacenza” dopo il SECONDO tentativo di consegna?

Dopo due tentativi di consegna a vuoto, il pacco va in giacenza. Niente paura: appena una consegna va “in giacenza” siamo noi stessi a contattarti. Sbloccheremo la giacenza e faremo in modo che il tuo pacco sia consegnato al più presto. Se necessario possiamo convenire con te di cambiare l’indirizzo di consegna o posticipare la data di consegna. Anche in questo caso ricordati che non devi pagare nulla ma semplicemente aspettare che il pacco venga rimesso in consegna secondo gli accordi presi con il nostro servizio assistenza.

 

MANCATA CONSEGNA

Nel caso in cui il servizio clienti non dovesse riuscire a contattare il cliente per i successivi 5 giorni lavorativi dalla messa giacenza dei prodotti presso la filiale del corriere, o nel caso di ulteriore impossibilità di consegna per assenza del destinatario, i prodotti oggetto dell’ordine saranno riconsegnati al mittente.

Decorsi 30 giorni dalla data in cui i prodotti oggetto dell’ordine sono stati rispediti al mittente per impossibilità nell’esecuzione della consegna, il contratto si intenderà risolto e l’ordine d’acquisto annullato ai sensi dell’art. 1456 c.c. e si procederà al rimborso della somma pagata dal cliente al netto delle spese di restituzione dei prodotti e delle spese di custodia degli stessi presso la filiale del corriere incaricato per la consegna.

La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso verranno comunicati via e-mail. L’importo del rimborso verrà accreditato sul mezzo di pagamento utilizzato dal cliente per l’acquisto. Nel caso in cui, prima del decorso dei trenta giorni, il cliente chieda di ricevere nuovamente i Prodotti acquistati, si procederà alla nuova consegna previo addebito, oltre alle spese della stessa, delle spese di restituzione dei Prodotti e delle spese di custodia.

Dopo aver elencato i tuoi diritti, ecco invece COSA non CHIEDERE e pretendere dal corriere perché non previste dal nostro contratto

– Consegna ad un orario prestabilito: il corriere può passare in mattinata o nel pomeriggio a loro discrezione, ma non in un orario fisso. Nel caso in cui riuscissi a metterti d’accordo con loro su un orario di passaggio, sappi che questo non rientra comunque nel loro servizio.

– Contatto telefonico: il corriere non è tenuto a chiamarti prima di effettuare una consegna, se non per avere indicazioni per raggiungere la destinazione. Puoi prevedere la consegna e batterli sul tempo controllando lo stato della spedizione tramite il link che vi forniamo nella mail di conferma della spedizione avvenuta.

Il nostro servizio clienti è a disposizione per ulteriori chiarimenti negli orari 9:00/13:00 e 14:30/18:00 al numero +39 328 965 5621.

Ricordiamo che la merce viaggia per conto e a rischio dell’Acquirente, pertanto ritardi nella consegna, mancate consegne o eventuali danni ai prodotti sono da imputare ai corrieri stessi.
Consigliamo sempre di ritirare la merce apponendo, accanto alla firma, la dicitura “Con Riserva”.

 

Sede Legale

White clothing
Via lussu 246
63811 sant’elpidio a mare (FM)


Tel +39 328 965 5621
info@nuovafase.it

 

PAGAMENTI E SICUREZZA

Si accettano pagamenti tramite: Carta di Credito (compresa PostePay), PayPal e Bonifico Bancario.

I costi di gestione dell’ordine variano a seconda del metodo di pagamento scelto:

– Carta di Credito: GRATIS

– PayPal: GRATIS

– Bonifico bancario: GRATIS

 

Carta di Credito

La sicurezza dei pagamenti effettuati con la carta di credito e con i wallet digitali viene garantita dai più aggiornati protocolli di autenticazione proposti dai circuiti internazionali. Durante i vostri acquisti nel nostro sito, tutta la fase del pagamento o salvataggio dati della carta di credito viene gestita direttamente nel sito di Nexi o PayPlug, 2 tra i più affidabili e sicuri sistemi di pagamento internazionali. I vostri dati finanziari non saranno mai conservati nei nostri archivi, pertanto non vi è la possibilità che questi siano intercettati e utilizzati per sviluppare attività fraudolente.

Si ricorda che gli esercenti e-commerce certificati 3D Secure (con Tipo Pagamento riportato nel dettaglio ordine ”3D-SECURE”) sono esonerati da qualsiasi responsabilità in caso di disconoscimento integrale della transazione.

Per pagare con la carta di credito vi consigliamo di verificare con l’emittente della carta la presenza dei codici di sicurezza 3D.

Per pagare con la Postepay vi preghiamo di verificare le condizioni di sicurezza presenti qui https://www.poste.it/sicurezza-web-postepay.html.

Nel caso un ordine contenga articoli che si sono rivelati irreperibili, l’importo di tali articoli verrà riaddebitato.

 

PayPal

PayPal, società del gruppo eBay, è un sistema di pagamento rapido e sicuro.

Una volta completato il pagamento con PayPal, l’acquirente verrà reindirizzato sul sito PayPal, dove potrà accedere al proprio conto inserendo l’indirizzo e-mail personale e la propria password o effettuare un pagamento rapido senza creare un account Paypal.

Dopo la registrazione è possibile procedere ai pagamenti via PayPal senza dover più reinserirne i dati, anche per i successivi acquisti.

Scegliendo di pagare con PayPal l’importo viene addebitato direttamente sulla carta di credito (Visa, Visa Electron, Mastercard, American Express) o prepagata (PostePay) assegnata. PayPal tutela le informazioni dell’acquirente in quanto non vengono passate informazioni finanziare.

Ad ogni transazione eseguita con questo metodo verrà inviata una e-mail di conferma da PayPal. L’importo dell’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell’acquisizione dell’ordine.

In caso di annullamento l’importo viene rimborsato sul conto PayPal del Cliente.

 

Bonifico Bancario

Per i pagamenti con Bonifico Bancario vi saranno indicate le coordinate bancarie nella maschera riepilogativa dell’ordine.
Si prega di non effettuare alcun versamento senza aver ricevuto l’email di conferma della disponibilità dei prodotti ordinati.

Una volta effettuato il versamento, la preghiamo di inviarci via email a info@nuovafase.it la quietanza del bonifico, completa di codice CRO. Nella causale del bonifico e/o nel testo della email indicare nome e cognome, ragione sociale (se azienda o professionista) e numero dell’ordine.

A ricezione della documentazione di avvenuto pagamento si procede con la spedizione.\